La nostra...strana meravigliosa gente
 - MOTOCLUB DUCATI MONZA

Bimbi eDucati in moto

Bimbi eDucati in moto - MOTOCLUB DUCATI MONZA

Torna anche quest’anno il “bimbi eDucati in moto”…se avete giocattoli, abiti ed altre utilità in buono stato d’uso…portatele sabato mattina 18 luglio p.v. allo Store Ducati Monza (dalle 10.00 alle 12.00)…e lasciate il tutto al direttivo che ne curerà la raccolta…mi raccomando ;)

LETTERA APERTA

Gentili Associati,

 

sapete quanto ho a cuore l’incarico che mi pregiate di ricoprire.

 

Ciò comporta, da parte mia, una continua analisi del buon andamento del nostro sodalizio…andamento che, a parere, nell’ultimo periodo ho valutato non essere all’altezza delle aspettative, sia mie che Vostre.

 

Da qui la determinazione di azzerare il calendario eventi e di cogliere un momento di riflessione comune. Naturalmente la riflessione ha investito prima i Consiglieri, adesso devo coinvolgere Voi.

 

E’ ben noto che siete Voi la vera ed unica ricchezza del nostro Motoclub…non perdo occasione per testimoniarlo…ma taluni, anche se in assoluta buona fede, non ne sono consapevoli.

 

Il vostro Presidente, in uno con il Consiglio Direttivo, è chiamato ad attuare le finalità previste dallo Statuto e dal Regolamento dei Desmo Owners Club…è vero…è una roba burocratica…connotata da formalità da rispettare…ma inevitabile se il nostro obiettivo comune è quello di costituire un Motoclub d’eccellenza.

 

In tale prospettiva l’impegno profuso, a tutti i livelli, è massimo…ma a volte non basta…esso deve anche essere efficace…assecondare le aspettative degli Associati, con gusti e preferenze diverse dall’uno all’altro.

 

Ciò spiega la necessità affinché il nostro calendario venga impostato su un’ampia varietà di eventi…quelli fondamentali prevedono, giustamente, momenti di utilizzo delle moto, sia in senso dinamico (motogiro, prove libere in pista, ecc.) sia statico (raduno)…altri, non meno importanti, consistono in attività accessorie, in appuntamenti di socialità (pranzi, cene, party, happy hour, ecc.).

 

Un Motoclub che punta all’eccellenza non deve privilegiare nessuno di essi.

 

Un Motoclub che punta all’eccellenza deve assicurare che l’utilizzo della moto venga promosso in tutte le sue possibili declinazioni, con l’accortezza di non essere carente in nessuno dei sensi indicati.

 

Per realizzare tutto questo, non basta un Presidente, non basta un Consiglio Direttivo che ha coscienza e volontà di attuare i processi del Presidente.

 

Serve un altro ingrediente…lo spirito di aggregazione…che deve permeare l’animo di ciascun Associato.

 

Serve la consapevolezza e la responsabilità di condividere la passione motociclista con una visione unitaria.

 

Tutto deve restare nell’alveo del divertimento e dello svago, ma con la responsabilità di assicurare una partecipazione attiva al Motoclub.

 

Ciascun Associato deve ponderare con equilibrio i propri impegni personali, familiari, professionali, le proprie preferenze e gusti, senza mai perdere di vista l’impegno di far parte di un’associazione sportiva.

 

Se lo fa il vostro Presidente…se lo fanno i vostri Consiglieri Direttivi…è giusto che contribuisca ciascun Associato.

 

E’ la presenza di ciascuno di noi che salvaguarda il carattere associativo del nostro Motoclub. La presenza agli eventi, a partire dal consueto ritrovo settimanale, costituisce l’essenza del nostro sodalizio.

 

Il vostro Presidente ci crede, i vostri Consiglieri ci credono. Perché tutti crediamo in Voi Associati.

DREAM TOUR 2015

DREAM TOUR 2015 - MOTOCLUB DUCATI MONZA

Gentili Associati,

 

da oggi sono aperte le prenotazioni per il vostro Ducati Dream Tour http://www.ducati.it/ducati_dream_tour/ducati_dream_tour.do

 

Con grande piacere vi informiamo, infatti, che anche per il 2015 Ducati propone il progetto Ducati Dream Tour, una serie di weekend lunghi all’insegna della passione per i valori di Borgo Panigale.

 

Il programma prevede l’arrivo il venerdì a Borgo Panigale per la visita a fabbrica e museo, il pranzo in mensa e il ritiro della moto a noleggio fornita da Ducati per la partenza del tour. Dal venerdì pomeriggio alla domenica pomeriggio a bordo delle ultime novità di ducati il percorso si snoderà lungo l’ appennino tosco emiliano guidati da Beppe Gualini e il suo staff che toccherà anche il mitico passo della Futa. La sistemazione per due notti inclusa nel pacchetto sarà il nuovissimo Resort Palazzo di Varignana, immerso nel verde e con una splendida Spa!

 

Le moto disponibili per il viaggio incluse nel pacchetto sono: • Multistrada 1200 S • Diavel • Monster 1200 • Monster 821 • Hypermotard • Hyperstrada.

 

Le iscrizioni ai Ducati Dream Tour possono essere effettuate on line sul sito ducati.it nella sezione experience/viaggi Ducati (http://www.ducati.it/ducati_travel_/ducati_travel.do) dove trovate tutte le offerte di viaggio.

 

Ricordiamo che i soci DOC hanno diritto a uno sconto del 10%.

 

Per ottenere il “codice sconto”, dovete inviare (in privato) specifica richiesta al Tesoriere Carlo Capuano.

 

Di seguito le date dei Ducati Dream Tour 2015:

MAGGIO 29-31

GIUGNO 5-7

GIUGNO 19-21

GIUGNO 26-28

LUGLIO 24-26 

Ciao DorsoLele

Ciao DorsoLele - MOTOCLUB DUCATI MONZA

Ciao Emanuele…

 

Sappiamo che Dio chiama in Paradiso i migliori…così domenica sera, accanto a te, ho osato contenderti al Signore pregandolo…ho pregato con tutta la mia forza e quella dei tuoi amici affinché fosse rimandata la tua chiamata a gioire eternamente in Paradiso.

 

Evidentemente ha avuto ragione la tua voglia di salvezza…non poteva essere altrimenti…il significato del tuo nome, Emanuele, il significato del tuo nome è Con noi è Dio…nel libro biblico di Isaia, l’Emanuele è il Messia…Nostro Signore Gesù.

 

Sento il rammarico di averti conosciuto solo di recente…con la tua personalità armonica, equilibrata, gioiosa…ed avevi, oltre l’amore per il pianoforte e la musica, una passione iniziata venti anni fa con il tuo Caballero 70.

 

E allora non posso che dedicarti la “Poesia del Motociclista” dal titolo “Motociclisti…strana meravigliosa gente!!!”

 

Una volta, qualche anno fa, il papà di uno di noi che ora non c’è più, il papà di un angelo con il #164 sul cupolino e nel cuore ci ha definito così:“…. Mi aveva tanto parlato di voi, ma a dire il vero non lo avevo mai ascoltato più di tanto, ma essendo un gran “capoccione” me li ha voluti far conoscere uno ad uno , questi ragazzi da abbracciare e baciare come figli propri, immersi in quelle tute di pelle, con i loro caschi sgargianti, tutti veri DURI!!!!! 

 

Gente che non abbassa mai lo sguardo. Ma provate ad alzare loro quelle visiere scure da marziani e troverete occhi splendidi, puliti, gonfi di quelle lacrime vere in cui puoi annegare ed arrivare fino infondo alla loro anima per vedere com’è candida. 

 

Provate poi a togliergli quelle tute e troverete al loro interno dei bambinoni innamorati della vita, dei weekend a bistecche e salsicce, ma ancora tanto bisognosi di un padre o una madre che li prenda per mano quando la sorte inizia a giocare duro. 

 

Si dice che ogni volta che saliamo in sella ai nostri destrieri insieme a noi salgano pure Angeli e Diavoli………E’ vero!! Rappresentano quel dualismo che rende questo modo di vivere così denso di emozioni che a volte il cuore pare voler saltar via dal petto e mettersi a correre, ad urlare. 

 

Diavoli che girano quel polso in maniera a volte così irrazionale e violenta che lo skizzo di adrenalina ti arriva diritto al cervello senza passare dal via, lasciandoti i tremori per lunghissimi interminabili minuti, 

 

e angeli che portano il volto e la voce di chi non è più con noi, dei nostri affetti, delle nostre paure ed esperienze costruite sulle nostre ossa rotte. 

 

Sì, è vero, in moto si muore, capita……Può capitare ad ognuno di noi e ci si fa male, tanto male, ma quanta vita si trasforma in ricordi bellissimi, in attimi eterni, in risate così fragorose da far tornare il sole anche in una fredda e piovosa giornata di gennaio?

 

Parlate con ognuno di noi e fatevi raccontare un giro, un aneddoto, una curva e perdetevi in quello sguardo che comincia a scintillare, nelle risate, nel sorriso che, spontaneo, stira gli angoli del viso e distende la fronte………

 

Parlate con ognuno di noi e chiedetegli cosa sarebbe di lui se un giorno dovesse rinunciare a questa passione e preparatevi a sentire l’urlo del silenzio, a vedere quello sguardo di un bimbo diventare lo sguardo di un marinaio costretto a vivere a terra con il mare in vista o un pilota che guarda il cielo ancorato a terra……

 

In moto si muore, è vero……Ma non esiste modo migliore per vivere il tempo che ci è concesso……

 

E se ancora non lo avete capito, beh, lasciate perdere, NON LO CAPIRETE MAI…

 

Ma se un domani, andando al mare con la vostra famiglia automobilisticamente corretta, dovesse sopraggiungere uno di noi e vedreste vostro figlio girarsi di scatto e salutare sbracciando come un pazzo, rinunciate a capire anche lui…..

 

Lui che nella sua incoscienza vede in NOI quella scintilla che voi non siete stati capaci di scorgere. E se vedrete il motociclista ricambiare il saluto…Beh, non c’è nulla di strano, sapete perché? Tra angeli in terra ci si saluta sempre……Ma questo, chi ha perso le ali, non lo ricorda.

 

E tu, Emanuele, adesso un Angelo lo sei davvero…il nostro Angelo...non più in terra…ma nell’alto dei Cieli.

 

Addio Lele, addio Ducatista, riposa in pace.

Eventi

 

Store Ducati Monza

Store Ducati Monza - MOTOCLUB DUCATI MONZA

Il giovedì sera al

Il giovedì sera al - MOTOCLUB DUCATI MONZA

Ducati Sito Ufficiale

Ducati Sito Ufficiale - MOTOCLUB DUCATI MONZA

La nostra pagina su facebook

La nostra pagina su facebook - MOTOCLUB DUCATI MONZA

Follow us @MCDucatiMonza

Follow us @MCDucatiMonza - MOTOCLUB DUCATI MONZA

FMI - Federazione Motociclistica Italiana

FMI - Federazione Motociclistica Italiana - MOTOCLUB DUCATI MONZA

Overanta Racing

Overanta Racing - MOTOCLUB DUCATI MONZA

MOTOCLUB DUCATI MONZA